Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Il bosco chiama

Abitare in mezzo alla natura

Sentitevi a casa nell’atmosfera dei nostri appartamenti a Valles oppure sulla tradizionale Malga Fane. Avvolti in una quiete totale avete tempo per concentrarvi sulle cose essenziali: fate il pieno di nuove energie con momenti di benessere privato e percepite tutta la libertà delle montagne. Non vediamo l’ora del vostro arrivo!

Il nostro numero di contatto: 388 77 07 444
 

Magia e medicina

Riscoprire le antiche conoscenze

In passato, noi, in montagna, facevamo proprio bene a mantenerci in salute! Sì, perché in molte valli altoatesine, fino a quattro generazioni fa, non era possibile andare dal dottore perché di dottori non ce n’erano. In un’epoca in cui elettrocardiogramma, risonanza magnetica e antibiotico erano ancora parole appartenenti a un futuro lontano, bisognava trovare una soluzione per curare i propri dolori e i propri malesseri. Ancora oggi, se parlate con gli anziani, vi capiterà di ascoltare storie incredibili che raccontano di “Uheber" (preghiere miracolose) e di “santoni”, uomini che, grazie a rituali mistici, alleviavano o facevano, addirittura, scomparire molti mali. Riti religiosi e superstizioni, in passato, non erano in contrasto, infatti, molti anziani, ancora oggi, si tolgono il cappello e recitano un Padre Nostro quando vedono un cespuglio di sambuco, portatore di buona salute. 
Nel periodo che precedeva il Natale, le erbe consacrate venivano (e vengono tutt’ora) bruciate in chiesa, un rito propiziatorio per l’anno a venire, fatto per avere la protezione della propria casa, della fattoria e di tutte le persone che vi abitavano. La fitoterapia ha avuto un ruolo importante e chiunque fosse a conoscenza delle erbe e dei suoi benefici era stimato e rispettato. Piano piano, si stanno riscoprendo le conoscenze delle piante alpine medicinali e i consigli delle vecchie erboriste e dei medici contadini non sono più considerati sciocchezze, ma suggerimenti utili e validi. Anche noi, per esempio, siamo dell’idea che l’aria fresca e il silenzio del bosco non facciano male al corpo… l’importante è tenere i piedi al caldo! 
Qui da noi, al Valsegg, c’è chi ha fatto di questa filosofia un tesoro e ha scelto di aiutare le persone ad aiutare sé stesse. La nostra fata del benessere Lisa Winkler vi aiuterà a riportare in armonia il vostro corpo, la vostra mente e la vostra anima. Certo, la nostra giovane terapista non ha nulla a che vedere con riti e magia ma, grazie ai suoi studi e ai costanti approfondimenti, è in grado di unire, per il vostro benessere, conoscenze antiche e pratiche più moderne. Lisa, molto garbata ed empatica, si è specializzata, come terapista Boeger, sul sistema venoso, sulle strutture viscerali dell’apparato digerente, sul tratto urogenitale e sul sistema fasciale. In parole più semplici, Lisa Winkler, circondata dall’atmosfera tranquilla e rigenerante del bosco che circonda il Valsegg, rimette in armonia il vostro essere. 
06.12.2021Valsegg
 
 

Novità Valsegg

Sempre aggiornati